Basi di Mindfulness

La parola Mindfulness si può tradurre con Consapevolezza o con pienezza della mente o presenza della mente a se stessa.

Ma consapevolezza di che cosa?  Di tutto, in realtà. A partire da se stessi: stare in ascolto, prestare attenzione, vivere il momento presente completamente.

Come si riporta la mente al presente? Ecco alcune delle basi fondamentali della Mindfulness descritte da Kabat-Zinn.

1. Non agire sotto la guida del pilota automatico >Agire consapevolmente

Per esempio, nello svolgere attività abitudinarie come guidare, mangiare, lavarci, si può prestare attenzione alle azioni che stiamo svolgendo, alle emozioni che proviamo, alle sensazioni corporee, al respiro, alle altre persone, all’ambiente in cui ci troviamo.

2. Non analizzare >Percepire

Analizzare ciò che accade significa rischiare di perdersi nei pensieri. Impariamo a non dare nulla per scontato, ad essere curiosi, percepiamo ciò che accade dentro e fuori di noi senza giudicare.

3. Non lottare >Accettare

Sospendiamo momentaneamente il giudizio e permettiamo alle cose di essere così come sono. Non trattare te stesso/a in modo critico e severo ma
prenditi cura di te con gentilezza, compassione e rispetto.

4. Non considerare i pensieri come reali >Trattare i pensieri come eventi mentali

La consapevolezza ci permette di capire che i pensieri sono solo pensieri e accadono solo nella nostra mente. Osserva i pensieri che vanno e vengono, lasciali andare. “Io non sono i miei pensieri“.

5. Non evitare >Incontrare

Siamo abituati a cercare di evitare, fuggire o sbarazzarci delle esperienze spiacevoli. Proviamo invece ad incontrare quello che vorremmo allontanare ed evitare, provando empatia verso noi stessi.

6. Non essere altrove >Essere nel momento presente

Riviviamo il passato e prevediamo il futuro. Fermiamoci nel momento presente, che è l’unica realtà concreta. Partecipiamo alla nostra stessa esistenza. Siamo presenti nel presente.

7. Non vivere dentro attività che svuotano le energie >Vivere dentro attività che nutrono

La consapevolezza ci aiuta a percepire con chiarezza ciò che ci nutre, e a scegliere, con la nostra volontà buona e saggia, ciò che ci porta ricchezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.